Blog I Consultant

Lo sapevi che puoi risparmiare sul tuo premio I.N.A.I.L.?

 Articolo del 30/11/2018
Si parla spesso di OT 24, lasciando invece poco spazio ad un altro modulo INAIL per la riduzione del tasso medio di tariffa, ovvero l'OT 20.
L’INAIL premia le aziende, attive da almeno due anni, che hanno dimostrato di applicare correttamente il Testo Unico 81/08 ed effettuato miglioramenti nel campo della sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, con una riduzione del premio annuale mediante compilazione ed invio del Modulo OT 24.
Pochi però sono a conoscenza che l'INAIL, per le aziende attive da meno di due anni, per il primo biennio di attività prevede la riduzione del tasso medio di tariffa mediante compilazione ed invio del Modulo OT 20.
In questo caso, con la compilazione del modulo OT20 il Datore di Lavoro fa una vera e propria autodichiarazione circa il rispetto delle disposizioni in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro, arrivando ad usufruire di una riduzione del 15%.
L’applicazione del D.Lgs 81/08 costituisce un obbligo di legge e prevede sanzioni penali in caso di inadempienza da parte del Datore di Lavoro.
Presentando il modello OT20 i datori di lavoro in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro possono ottenere la riduzione del tasso medio dei premi e dei contributi dovuti alle gestioni assicurative gestite dall’INAIL nel primo biennio di attività. A partire dall’anno 2014 possono utilizzare il modello OT20 anche i datori di lavoro che versano i premi speciali ed i contributi agricoli. La riduzione è subordinata anche alla regolarità contributiva al momento della valutazione della domanda.
Il modello OT20 può essere presentato in qualsiasi momento, ma non oltre la scadenza del biennio di attività.
A questo proposito, i moduli OT20 ed OT24 possono rappresentare un utile strumento messo a disposizione dall’INAIL per consentire alle aziende di ottenere benefici economici.
Dott. Michele Ruschi - Consulente sicurezza